Dichiarazioni d’intento 2011: adempimenti e software

Anche per il 2011 è previsto l’obbligo di comunicare all’Agenzia delle Entrate tutte le dichiarazioni d’intento ricevute nel mese precedente; un software gratuito permette di perfezionare l’adempimento.

La dichiarazione d’intento è la comunicazione effettuata dagli esportatori abituali nei confronti dei propri fornitori ai quali si richiede di non applicare l’IVA sulle fatture.
L’ esportatore abituale è l’operatore economico che nell’anno solare precedente o nei dodici mesi precedenti ha effettuato esportazioni per un ammontare superiore al 10% del proprio volume d’affari relativo allo stesso periodo.

(altro…)

Regol 7.0 – software gratuito per il calcolo del ravvedimento operoso

Attenzione – esistono aggiornamenti successivi:

Da oggi, 1 gennaio 2011 il tasso di interesse legale passa dall’1 all’1,5% in seguito a quanto disposto dall’art.1 del Decreto M.E.F. dello scorso 7 dicembre (vedi precedente approfondimento a riguardo).

Ciò comporta la modifica degli importi dovuti all’Erario per i versamenti eseguiti a seguito del ravvedimento operoso.

Ritengo sia utile, quindi, un nuovo rilascio del software gratuito in Excel: “Regol“.

(altro…)

Cessioni di telefoni cellulari: si applica il reverse charge

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea nella giornata di ieri 25 novembre 2010, l’autorizzazione del Consiglio UE 22 novembre 2010, n. 2010/710/UE, con la quale Italia, Germania e Austria sono state autorizzate ad applicare il meccanismo del “reverse charge” alle cessioni di telefoni cellulari, microprocessori e unità centrali di elaborazione.

Non è previsto alcun limite ai fini dell’applicazione della deroga a differenza di quanto previsto per Austria e Germania per le quali, invece, la deroga si applica alle cessioni di beni per i quali l’importo imponibile è pari o superiore a 5.000 euro.

(altro…)