Bonus 200 euro per gli autonomi entro il 30 novembre

Bonus 200 euro per gli autonomi entro il 30 novembre

L’indennità di €200 una tantum prevista per autonomi e professionisti come misura di sostegno si può richiedere tra il 20 settembre e il 30 novembre.

Le risorse stanziate sono sufficienti a scongiurare un preoccupante click day.

Il bonus del Decreto Aiuti spetta agli autonomi e ai professionisti con un reddito 2021 non superiore a 35 mila euro che non abbiano già usufruito dell’indennità prevista per pensionati e dipendenti.

A chi spetta il bonus autonomi

  • spetta a imprese e professionisti – compresi coadiuvanti e coadiutori – in possesso di partita IVA al 18 maggio 2022
  • devono avere un’attività lavorativa già avviata con relativa iscrizione all’INPS
  • devono aver eseguito almeno un versamento relativo al 2020 – tranne coloro che non hanno una scadenza precedente a maggio 2022
  • il reddito imponibile 2021 non deve superare i 35 mila euro

Nota:

la domanda si presenta autonomamente utilizzando le proprie credenziali SPID, oppure CIE, oppure carta CNS

Photo by Andrea Piacquadio on Pexels.com


Ho pensato ti potessero interessare anche questi…

  • Rottamazione-quater entro il 30 aprile 2023
    Dal sito dell’Agenzia Riscossione si può presentare richiesta per la cosiddetta Rottamazione Quater, per definire a condizioni agevolate i sospesi con fisco ed enti previdenziali. Richiesta di adesione solo online entro il 30 aprile, rateazione fino a 18 rate.
  • Forfetari superiori a 25k e fattura elettronica
    Chi ha superato il fatturato di 25 mila euro nel 2022 è obbligato alla fatturazione elettronica dal 2023? E’ questo il dubbio che è venuto a molte imprese e professionisti in regime forfetario esentati dall’obbligo anche dopo il 1 luglio 2022.
  • Bonus mobili ed elettrodomestici 2023
    Anche per il 2023 è possibile recuperare una parte della spesa sostenuta per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici nuovi nell’ambito di una ristrutturazione edilizia.