Dare di più o di meno?

Dare di più o dare di meno?

Come imprenditore e professionista digitale la ricerca costante di superare le aspettative del cliente è essenziale per avere successo nel business.

Ma c’è il rischio di dare troppo?

Se dai un po’ di meno il tuo cliente sarà indotto a comprare più spesso.

Una consulenza non completa per poterla prolungare con un’altra sessione, o un po’ meno prodotto per vendere una seconda scatola, o un abbonamento più leggero per vendere quello premium.

In alternativa puoi dare un po’ di più.

Una scatola più grande allo stesso prezzo, una consulenza approfondita senza maggiorare l’onorario o un abbonamento con qualche prestazione in più.

Se dai un po’ di meno il cliente comprerà più sovente, se dai un po’ di più acquisirai maggiore fedeltà.

Qual è la strada giusta?

Io non ho dubbi.

Se non sei un monopolista assoluto del tuo mercato il valore a lungo termine della lealtà è di gran lunga maggiore del profitto a breve termine.

Supera le aspettative del tuo cliente e ne sarai ampiamente ripagato.


Copertina: Photo by Kampus Production from Pexels

Ultimi post pubblicati

Martedì alle 10

La lettera che crea (in)dipendenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...