Ingredienti di una buona comunicazione

5 ingredienti per una buona comunicazione

Se osserviamo la nostra comunicazione come se stessimo preparando un pasto, troveremo 5 ingredienti che devono sempre essere presenti e assemblati secondo un corretto dosaggio:

  • ChiarezzaDefinisci chiaramente l’argomento di cui stai parlando
  • Brevità – arriva subito al punto, non far perdere tempo al tuo interlocutore
  • Contesto – come rendi rilevante il tuo messaggio per chi ti ascolta
  • Impatto – come fai emergere il tuo messaggio tra tutti gli altri
  • Valore / Utilità – il valore del tuo messaggio è misurato dall’utilità che fornisce
Ricetta per una grande comunicazione – The Latimer Group

Stabiliti gli ingredienti occorre ora assemblarli nella giusta misura per rendere efficace il nostro pasto, ovvero la nostra comunicazione.

Quando c’è bisogno di chiarezza?

Io direi sempre. In realtà in modo particolare quando l’argomento che tratti è particolarmente complesso e deve essere maneggiato con cura per renderlo comprensibile a chi ti ascolta.

Quando c’è bisogno di brevità?

Quando c’è poco tempo e il messaggio deve arrivare dritto all’interlocutore o quando sai che l’attenzione durerà poco perché, magari, il tuo pubblico è molto senior e non ama perdere tempo.

Quando è importante il contesto?

Quando il tuo pubblico ha poca familiarità con l’argomento di cui parli oppure è molto preso da altre cose la qualità del contesto e quindi la rilevanza dell’argomento è fondamentale per farsi ascoltare.

Quando è importante l’impatto?

Quando vuoi far emergere il tuo messaggio in mezzo alla confusione. Più c’`è rumore e concorrenza più il messaggio deve essere impattante per far sì che venga notato.

Quando c’è bisogno di valore?

Anche in questo caso direi sempre. L’utilità del messaggio deve emergere quando c’è molta competizione, scetticismo, difficoltà a prendere decisioni perché la concorrenza è tanta.


Tutti questi 5 ingredienti devono essere presenti all’interno di una buona comunicazione e sono interconnessi più di quanto possa sembrare a prima vista.

A seconda del pubblico destinatario del messaggio bisogna tarare con cura gli ingredienti per rendere efficace la comunicazione.

Un corretto mix di questi cinque ingredienti raggiunge l’obiettivo: farsi ascoltare per essere utili al prossimo. O per vendere qualcosa.


Copertina: Foto di Pavel Danilyuk da Pexels

C’è altra roba per te