Bonus POS – Credito d’imposta sui pagamenti elettronici

Credito d'imposta del 30 per cento sulle commissioni per pagamenti elettronici

Già da luglio scorso esiste un rimborso parziale delle spese sugli incassi tramite pos per artigiani, commercianti e professionisti da utilizzare in compensazione sulle deleghe di pagamento F24.

E’ il cosiddetto “bonus POS” che viene generato ogni mese dalle commissioni sugli incassi elettronici del mese precedente.

Come funziona il credito d’imposta sui pagamenti elettronici?

Ogni mese gli operatori finanziari che mettono a disposizione gli strumenti per i pagamenti elettronici comunicano all’Agenzia delle Entrate l’ammontare degli incassi e delle relative commissioni.

Il 30% delle commissioni viene rimborsato sotto forma di credito d’imposta da utilizzare con modello F24 in compensazione con altri debiti.

Il codice tributo da utilizzare per la compensazione è il seguente:

  • 6916” – “Credito d’imposta commissioni pagamenti elettronici – articolo 22, decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124”.
Esempio di utilizzo in compensazione del credito d’imposta sulle commissioni POS di novembre (6916) con il versamento dell’acconto IVA (6035) in scadenza il 28 dicembre 2020

Tre condizioni per l’utilizzo del “bonus POS”

Le imprese e i professionisti che nell’anno 2019 hanno ricavi o compensi inferiori a 400.000 euro possono usufruire del credito.

Le commissioni sugli incassi POS che permettono di far maturare il credito d’imposta sono esclusivamente quelle addebitate per le transazioni effettuate con i consumatori finali.

Per usufruire del credito d’imposta sui pagamenti elettronici occorre compensarlo tramite modello F24 da inviare attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, ovvero Fisconline o Entratel.

Non è consentito l’utilizzo attraverso il proprio Homebanking – Remote banking.


Il credito d’imposta deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è maturato e viene riportato in quelle successive fino al proprio esaurimento.


Hai bisogno di aiuto?

Mandami un messaggio, solitamente rispondo entro qualche ora.

Se preferisci un contatto più umano lasciami il tuo numero di telefono e le istruzioni per contattarti.


Aggiornati

gratuitamente

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere i nuovi contenuti.

E quando sei stufo ti cancelli.

Ultimi contenuti pubblicati

Bonus affitto negozi e botteghe

Credito d’imposta per botteghe e negozi

Una delle prime misure a sostegno della liquidità delle imprese è stato il “Credito d’imposta per botteghe e negozi” – introdotto dal Decreto Cura Italia – destinato a coprire il 60 per cento dell’affitto di marzo effettivamente pagato.
A chi è destinato e come si usa?

Vota:

Oggi scade il saldo IMU 2020, ma non per tutti

Nel tentativo di supportare le imprese danneggiate dall’emergenza Covid i vari decreti di quest’anno rivedono anche i destinatari del versamento IMU, sia in acconto che a saldo.
In ogni caso chi versa in ritardo può ridurre le sanzioni con il “Ravvedimento operoso”

Vota:

Contributo a fondo perduto ristoratori

Contributo a fondo perduto per i ristoratori

C’è un fondo da 600 milioni di euro destinato all’acquisto di prodotti 100% Made in Italy di cui si è parlato poco.
E’ riservato ai ristoratori per l’acquisto di almeno tre prodotti differenti tra quelli ammessi.
La domanda scade il 15 dicembre 2020.

Vota:

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: