Categorie
News

E’ partito l’extra Cashback natalizio, fino a 150 euro di rimborso per gli acquisti con carta

E’ ufficialmente partita la fase sperimentale del Piano Italia Cashless messo a punto dal Governo.
Cashback del 10% sugli acquisti effettuati senza utilizzare il contante con un rimborso massimo di 150 euro

Vota:

E’ ufficialmente partita la fase sperimentale del Piano Italia Cashless messo a punto dal Governo.

Fino a fine anno rimborso ai privati del 10% sugli acquisti effettuati senza utilizzare il contante.

L’otto dicembre è arrivato, l’Avvento pure, e con esso il piano governativo – pomposamente denominato Piano Italia Cashless – che intende diminuire l’utilizzo del contante negli acquisti quotidiani.

Sono previsti tre incentivi in partenza nel 2021

Il piano ha lo scopo di ridurre l’utilizzo del contante per gli acquisti di beni e servizi in qualità di consumatori finali; la partecipazione è facoltativa.

Per il periodo 8 dicembre – 31 dicembre 2020 è previsto l’Extra Cashback di Natale

Italia Cashless è un piano messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento, al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente

Come si fa a partecipare

La modalità di adesione prevista prevede due passaggi senza i quali gli acquisti effettuati con carta non sono validi ai fini del rimborso:

1 – SPID

Dotarsi dell’identità digitale SPID (https://spid.gov.it/richiedi-spid) o in alternativa, puoi utilizzare la Carta di Identità Elettronica (CIE 3.0) abbinata al PIN che hai ricevuto al momento del rilascio (https://www.cartaidentita.interno.gov.it/)

2 – App Io

Scaricare l’App IO – dopo aver scaricato e installato l’applicazione sul tuo smartphone o tablet, devi effettuare l’accesso tramite le tue credenziali SPID oppure con la tua CIE abbinata al PIN.

Sito ufficiale: https://io.italia.it/

Puoi registrarti al Programma Cashback anche tramite la tua banca, l’ufficio postale o gli altri soggetti che emettono carte e app di pagamento.

Qui trovi l’elenco completo dei soggetti convenzionati.

La registrazione ti permette di maturare l’Extra Cashback di Natale e, a partire dal 1 gennaio 2021, di aderire al Cashback 10% oltre a concorrere per il Super Cashback.

In fase di registrazione al Cashback, occorre inserire:

  • gli estremi identificativi di uno o più carte di credito, carte di debito o prepagate (Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, VISA, V-Pay) o attivare il Cashback sul tuo account Satispay. Da gennaio sarà inoltre possibile inserire account Apple PayGoogle Pay e anche altre tipologie di carte e app che aderiranno all’iniziativa.
  • il codice IBAN del tuo conto su cui vuoi ricevere i rimborsi.

Come funziona l’Extra Cashback

4 cose da sapere

  • Per “validare” l’adesione occorre effettuare almeno 10 operazioni durante il periodo 8 – 31 dicembre indipendentemente dall’importo; un numero inferiore di acquisti con carta o App non matura alcun rimborso.
  • Ciascun acquisto effettuato con carta dà diritto ad un rimborso del 10% dell’importo.
  • Ciascuna transazione dà diritto ad un rimborso massimo di 15 euro.
  • Il rimborso massimo che si può ottenere nel mese di dicembre è 150 euro

Quali acquisti sono validi

Sono validi tutti gli acquisti in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione o effettuati da artigiani e professionisti ad eccezione di:

  • gli acquisti effettuati online (es. e-commerce);
  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;
  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);
  • i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;
  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente

Per i cittadini

All’avvio del Programma Cashback, alcuni esercenti potrebbero NON disporre da subito di un dispositivo di accettazione di carte e app di pagamento che consenta di partecipare all’iniziativa.

Per questo, prima di eseguire un pagamento presso un punto vendita, puoi verificare con l’esercente.

Per gli esercenti

Se sei un esercente, un commerciante, un artigiano o un professionista, per verificare se gli acquisti effettuati dai tuoi clienti con strumenti di pagamento elettronici consentono loro di partecipare al Programma Cashback, contatta il fornitore dei dispositivi di accettazione di carte e app di pagamento e chiedi se ha aderito.

Come sono erogati i rimborsi?

Riceverai i rimborsi del Programma Cashback con un bonifico sull’IBAN che hai indicato in fase di registrazione o in un momento successivo.

La tempistica del rimborso è di circa sessanta giorni.

Per ricevere l’Extra Cashback di Natale è necessario comunicare l’IBAN entro la fine di dicembre 2020.


Hai bisogno di aiuto?

Mandami un messaggio, solitamente rispondo entro qualche ora.

Se preferisci un contatto più umano lasciami il tuo numero di telefono e le istruzioni per contattarti.

Se vuoi di più diventa di più

Aggiornati gratuitamente

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere i nuovi contenuti.
E quando sei stufo ti cancelli.

Per rendere effettiva l’iscrizione occorre confermare l’e-mail ricevuta


Ultimi contenuti pubblicati

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.